Make-up: Tutti gli step ed i consigli per realizzare un trucco impeccabile.

Indice del Blog

Il make-up è una pratica superficiale e poco importante? Direi di no!

Esso è presente fin dall’antichità come tratto distintivo anche di una società ed era usato già nella preistoria, come testimoniano i graffiti.

Nell’antico Egitto, inizialmente era usato dagli uomini per le funzioni religiose.

 

 

make-up nella storia

Il trucco si è evoluto attraverso i secoli passando attraverso le sfumature del rococò, il cinema degli anni 40, fino a diventare oggi una vera e propria arte.

Dopo qualche accenno storico però andiamo più a fondo. Spesso mi capita di parlare con donne che vorrebbero avvicinarsi al mondo del make-up, ma che si trovano un po’ in difficoltà proprio per quanto riguarda la realizzazione di un trucco. In questo articolo non ti insegnerò a truccarti, ma andremo a vedere quelle che sono le basi per una buona realizzazione di un make-up, ossia i vari step che dovremmo seguire per truccarci. Continua a leggere per scoprire i passaggi che dovresti seguire.

 

Che cos’è il make-up?

 

Il make-up è l’insieme delle tecniche e dei prodotti che utilizziamo per intensificare la bellezza, per valorizzare le nostre caratteristiche migliori, che siano zigomi, occhi, labbra…

Oppure possiamo usarlo per modificare qualche caratteristica che non apprezziamo troppo di noi stesse.

Il trucco non va considerato solo una cosa artificiale o una vanità! Perché ? Perché può aiutarci a sentirci più sicure di noi oltre che a vederci più belle, anche non dimenticando mai che ognuno di noi è bello per quello che è.

 

 

Non necessariamente poi, dobbiamo impiegare ore ed ore per avere un buon risultato, ma possiamo realizzare un bel trucco anche in poco tempo. Basta scegliere prodotti performanti e adatti a noi.

In uno dei miei articoli precedenti, ti ho spiegato un pochino che cos’è l’armocromia e come può esserci utile saperne qualcosa di più per poter scegliere le palette più adatte a noi. Non lo hai ancora letto? Puoi tornare sul menù del Blog e dare una sbirciatina! Ora torniamo però al tema di oggi ed andiamo a vedere quali sono i passaggi per realizzare un bel make-up.

 

 

Come si applica il make-up?

 

Truccarsi bene non è soltanto questione di bravura e senso estetico, ma bisogna anche saper scegliere i prodotti più adatti a noi, per la nostra pelle e le nostre necessità.

Andiamo a vedere qualche consiglio per il trucco del viso iniziando dalle tre azioni che dovremmo sempre compiere per avere un buon risultato del make-up.

Per ottenere un buon risultato dobbiamo usare sempre tre prodotti: una crema viso idratante, un fondotinta adatto alle esigenze della nostra pelle ed una cipria fissante.

Non ci sono regole fisse su come applicare il make-up, ma vediamo quali sono i passaggi per iniziare e per avere un buon risultato.

 

 

scegli il fondotinta giusto

 

Prepara la pelle per il make-up in tre passaggi: detergere, idratare, applicare un primer.

 

Preparare la pelle correttamente al trucco fa la differenza sul risultato, perciò prima di iniziare a truccarti dovresti:

Detergere la pelle: lava il viso con il tuo detergente per rimuovere le impurità. Otterrai un’impeccabile applicazione del trucco!

Idrata la pelle: dopo aver deterso la pelle, applica la crema idratante e lascia il tempo alla pelle di assorbirla.

 

 

Applica il Primer: è una buona base per il fondotinta perché ne permette un’applicazione più uniforme e regolare. Scegli sempre il primer in base al tuo tipo di pelle e puoi usarlo su tutto il viso. Ricorda che va applicato in quantità inferiori sulla zona T, ossia fronte, naso e mento e sulle guance.

 

 

A questo punto c’è chi continua applicando il trucco per gli occhi, (consiglio dei professionisti), per evitare che ombretto, l’ eyeliner o il mascara causino sbavature o imperfezioni alla nostra base visto che poi sarebbe un po’ difficile ripulirla senza intaccarla.

Io però continuerò adesso parlando della base.

 

Scegli il fondotinta perfetto: come si applica.

 

Molto importante è conoscere la propria pelle per scegliere il giusto fondotinta. Se si ha la pelle secca conviene scegliere un fondotinta liquido, se si ha la pelle grassa un fondotinta in polvere che possa opacizzarla.

Il fondotinta non va solo scelto in base al colore del viso, ma anche al colore del collo, per evitare che la differenza di colore tra collo, viso e décolleté sia troppo evidente.

 

Il fondotinta va applicato versandone una piccola quantità sulla spugnetta o sul dorso della mano. Picchietta poi su fronte, naso e mento verso l’esterno e verso il basso, partendo dal centro del viso fino a ricoprirlo tutto.

Per stendere il fondotinta puoi usare anche, a seconda della formulazione che hai scelto, un pennello da fondotinta.

 

Applica il correttore.

Il correttore si usa per uniformare il tono della pelle e coprire le imperfezioni. Ti consiglio di scegliere un correttore dello stesso colore della tua pelle per coprire rossori o imperfezioni ed un correttore più chiaro della tua pelle, per coprire le occhiaie o per aggiungere luminosità ad alcune aree del viso. Applicalo con tocchi leggeri, con un pennello da correttore o con le dita.

 

 

Scegli il tuo preferito.

 

Applica la cipria ed il bronzer.

 

Applica poi la cipria per fissare fondotinta e correttore ed opacizzare la pelle.

Il bronzer ha la funzione di scurire la pelle donandole un aspetto abbronzato. Può essere applicato con una spugna per il trucco o con un pennello angolato su zigomi, fronte e naso. Per quanto riguarda la sua formulazione, può essere in crema o in polvere ed avere diversi tipi di finish, ad esempio iridescente o opaco.

 

 

Applica il blush.

 

Per una guancia arrossata puoi usare il blush. Per il fard in polvere ti consiglio di usare un pennello grande. Se preferisci una formula in crema puoi usare una spugnetta per il trucco. I blush in crema opachi sono adatti alle giornate calde e umide, mentre quelli in polvere sono perfetti per la primavera e l’autunno.

 

 

Applica l’illuminante.

 

L’illuminante si applica sulla parte superiore degli zigomi, sotto l’osso sopracciliare, lungo il ponte del naso e al centro del mento.

 

Valorizza gli occhi e definisci le sopracciglia.

 

Ora torniamo agli occhi, che ti ricordo, puoi truccare prima di procedere con la base.

Applichiamo l’ombretto usando un solo colore su tutta la palpebra oppure mescolando più sfumature insieme. Se vuoi usare più colori inizia dal colore più chiaro e poi aggiungi la tonalità più scura in tutta la piega della palpebra e sulla linea delle ciglia. Sfuma sempre con pennelli puliti e morbidi.

 

 

Applica poi l’eyeliner o la matita e continua applicando il mascara, iniziando dalla base delle ciglia e spazzolando verso l’alto la punta delle ciglia.

Definisci le sopracciglia ed infoltiscile, se necessario, con una matita o con un prodotto in polvere o in crema.

 

 

Aggiungi un po’ di colore alle tua labbra: delinea i contorni con la matita.

 

Scegli il prodotto che ami di più, che sia un rossetto a lunga tenuta, un matte o un creamy , un lucidalabbra o un balsamo.

Per un look più definito inizia con una matita per delineare i contorni delle tue labbra prima di riempire con il colore.

 

 

Usa uno spray fissante per fissare il tuo look.

 

Lo spray fissante impedisce al tuo trucco di sgualcirsi o diventare discontinuo e aiuta a prevenire la lucentezza desiderata, ti basterà spruzzarlo tenendolo a qualche centimetro di distanza e lasciandolo asciugare all’aria.

 

 

Viva la Pink, colori vibranti in edizione limitata.

 

Questi sono gli step che dovresti seguire per un total look: detergi, idrata la pelle ed applica un primer; valorizza gli occhi ed infoltisci le sopracciglia; fai la base con fondotinta, correttore, cipria, bronzer, blush, illuminante; aggiungi colore alle tua labbra delineando con una matita e poi applicando il tuo rossetto preferito; fissa il tuo make-up con lo spray fissante. Ovviamente non devi per forza usare tutti questi prodotti, ma puoi realizzare anche un trucco veloce o semplice seguendo l’ordine di applicazione dei prodotti.

Spero che questa breve guida ti sia stata utile, condividi il link dell’articolo con le tue amiche se ti è piaciuto. Al prossimo mese con un nuovo articolo.

 

Articolo di Serena Molinari

 

Condividi l'articolo sui social
Facebook
WhatsApp
Email
135 anni testimoniano la nostra passione e il nostro compromesso sociale con la crescita e la libertà economica delle donne e la qualità dei nostri prodotti.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi offerte, promozioni, il catalogo digitale ogni mese. Oppure (se vuoi lavorare con noi) consigli, strategie, formazione e tanti contenuti per aiutarti con la tua attività Digitale, per farti diventare una Networker Digitale di successo. Promettiamo non riempirti di Spam (Non piacciono neanche a noi)