Come fare la pulizia del viso: come farla in pochi step.

Indice del Blog

 

COME FARE LA PULIZIA DEL VISO A CASA?

 

TUTTI GLI STEP.

 

 

IMPARIAMO A RICONOSCERE IL NOSTRO TIPO DI PELLE.

 

Saper identificare il proprio tipo di pelle ti aiuterà a scegliere i prodotti giusti per te. Vediamo le caratteristiche le condizioni della pelle e come identificarle.

 

PELLE SENSIBILE:

può essere irritata da dieta, stress, condizioni meteo, uso non corretto dei prodotti. Possiamo avere reazioni agli ingredienti dei prodotti, prurito, irritazione o sensibilità al tatto.

 

PELLE SECCA:

la pelle non produce abbastanza oli naturali per mantenersi idratata. Segni di una pelle disidratata sono opacità e prurito, borse scure sotto agli occhi e primi segni di invecchiamento. Potrebbe apparire anche cadente, a macchie o ruvida.

 

PELLE GRASSA:

la pelle grassa produce troppi oli naturali sotto la superficie e caratteristiche di questa tipologia di pelle sono lucidità e untuosità, pori allargati, punti neri, brufoli. Se tamponi il viso con un fazzolettino, su di esso resteranno tracce di untuosità.

 

PELLE MISTA:

è una tipologia di pelle molto diffusa. E’ la pelle che combina un misto di tipologie. Gli oli naturali sotto la pelle non sono eccessivi. La zona T appare grassa, la pelle delle guance e del contorno occhi tende ad essere sensibile e secca. I pori sul viso hanno diverse dimensioni.

 

HAI INDIVIDUATO LA TUA TIPOLOGIA DI PELLE? PROSEGUIAMO!

 

Ma che cos’è la pulizia del viso? E’ il processo attraverso il quale si deterge la pelle e si eliminano le impurità e cellule morte ed è essenziale per mantenere la pelle giovane e luminosa. Con il termine pulizia del viso ci riferiamo ai trattamenti che, effettuati in un certo ordine, ci permettono di purificare la pelle in profondità.

E’ importante prendersi cura tutti i giorni della nostra pelle con una buona detersione, al mattino appena svegli e la sera prima di andare a letto per rimuovere residui di make-up, smog, batteri, particelle… tutto ciò che disidrata ed ingrigisce il nostro incarnato.

Ricorda però che una pulizia esagerata può portare a un effetto contrario, cioè può rimuovere un sottile strato naturale che ricopre la pelle inaridendola e rendendola più sensibile e soggetta ad infiammazioni. In parole povere rischia di seccare la pelle stimolandola ad aumentare la produzione di sebo. Per questa ragione, maggiore sarà la cura con la quale effettui il trattamento, minore sarà la frequenza con la quale dovrai ripeterlo.

Consiglio una buona pulizia del viso al massimo una volta a settimana, magari durante il weekend per depurare le pelle dalle scorie accumulate durante la settimana, ma soprattutto per avere più tempo da dedicare ad ogni passaggio. Considera che una buona pulizia richiede dai 30 ai 40 minuti del tuo tempo.

VEDIAMO PASSO DOPO PASSO COME EFFETTUARE LA NOSTRA PULIZIA DEL VISO IN CASA.

 

1 DETERGERE LA PELLE

Detergi la pelle liberandola dalle tracce di trucco e dalle impurità. Scegli un prodotto poco aggressivo che rispetti il tuo tipo di pelle. I detergenti possono essere arricchiti con ingredienti attivi dalle proprietà purificanti adatti alle pelli grasse. Idratanti, lenitivi, addolcenti per le pelli secche. Estratti vegetali per pelli arrossate e sensibili. Vitamine ed attivi antiage per contrastare la formazione delle rughe.

Gel struccanti e creme detergenti sono formulazioni a risciacquo pratiche che puliscono la pelle lasciandola liscia ed uniforme.

COME SI USA? Dopo aver preso una noce di prodotto, aggiungi un pò di acqua sul palmo della mano ed applica sul viso. Puoi usare una spazzola per la pulizia del viso per rimuovere i residui.

 

set canapa sativa –

2 APRIRE I PORI DELLA PELLE CON IL VAPORE

Per favorire l’eliminazione di residui, sebo, brufoli e punti neri si può ricorrere all’uso del vapore con 5/10 minuti di suffimigi. Prepara una ciotola con acqua bollente, circa 1l ed aggiungi 2 cucchiai di bicarbonato. Se hai la pelle secca che tende ad arrossarsi, puoi aggiungere, invece del bicarbonato, dei fiori di camomilla o la calendula. Una volta preparata la miscela, accosta il viso coprendo la testa con un asciugamano per creare l’effetto sauna. Se vuoi trasformare questo momento, in un momento rilassante, puoi aggiungere nell’acqua qualche goccia di olio essenziale. Trascorsi 5/10 minuti i pori saranno dilatati, quindi potrai procedere con lo sep successivo.

 

3 RIMUOVERE LE CELLULE MORTE E LE IMPURITA’ CON UNO SCRUB O CON L’ESFOLIANTE.

Lo scrub e l’esfoliante sono fondamentali perchè aiutano il processo di rinnovamento cellulare. Scrub, gommage e peeling identificano tre azioni distinte ed è utile conoscere il loro scopo per scegliere quello più adatto a te.

LO SCRUB svolge un’azione di tipo meccanico ed è limitata allo strato più superficiale. E’ un trattamento indicato per rivitalizzare i tessuti ed esfoliare in modo dolce. Stimola il naturale processo di rigenerazione cellulare rendendo la pelle compatta, idratata ed elastica. Le microsfere ed i granuli in esso presenti, applicati sulla pelle e massaggiati con movimenti circolari, rimuovono le impurità che si depositano in superficie per andare a stimolare in profondità i meccanismi di rigenerazione della pelle. Questo trattamento può essere eseguito ogni 10/12 giorni per non stressare la pelle.

IL GOMMAGE è il trattamento indicato se si desidera un’azione esfoliante più delicata, combina esfoliazione e nutrimento, grazie alla presenza di sostanze leggermente abrasive e ingredienti emollienti ed idratanti. Il prodotto stimola un rapido rinnovamento cellulare, purifica e arricchisce la pelle eliminando i segni di stanchezza e donandole tono. Il gommage può essere usato una volta a settimana.

IL PEELING a differenza dello scrub e del gommage è un’esfoliazione dell’epidermite che si ottiene con un’azione meccanica e chimica, per le proprietà di alcune sostanze che permettono di accelerare il naturale ricambio cellulare ed affinare visibilmente la grana della pelle, distendendo i tratti del viso. Al peeling si deve ricorrere al massimo una volta al mese per non distruggere la barriera cornea epidermica ed il film idrolipidico cutaneo che proteggono la pelle.

 

LINEA CLEARSKIN

 

ESFOLIANTE A CALDO ALLA VITAMINA C

Scelto il prodotto più adatto, dopo averlo applicato e risciacquato in modo accurato con acqua, la pelle apparirà più liscia, luminosa e morbida e sarà pronta per lo step successivo. Dopo questo passaggio se vuoi puoi applicare un siero, sempre specifico in base alla tua tipologia di pelle e procedere con un massaggio delicato e rilassante per eliminare le tossine.

 

4 APPLICARE UNA MASCHERA VISO

Per rimuovere completamente le impurità bisogna utilizzare una maschera ed anche questa va scelta in base alla nostra tipologia di pelle. Dopo aver scelto la maschera adatta applichiamola sul viso ed aspettiamo 10/15 minuti. Trascorso questo tempo possiamo rimuoverla con un panno in microfibra. Tolta la maschera possiamo usare un tonico per restringere i pori della pelle.

Il tonico si applica sulla pelle picchiettando con un batuffolo di cotone e si tampona fino al suo completo assorbimento. Ci sono diverse tipologie di tonico: energizzante o lenitivo per dare luminosità ed elasticità; astringente e purificante per minimizzare l’aspetto pori e dare un aspetto sano all’incarnato.

5 IDRATARE LA PELLE

La pulizia de viso va completata con l’idratazione. Per la PELLE SECCA, disidratata e poco elastica, scegli una crema ricca ed idratante.

Per la PELLE GRASSA, che tende a lucidarsi facilmente ed è spesso soggetta ad imperfezioni, brufoli e punti neri, scegli una crema leggera, purificante ed anti imperfezioni.

Affinchè la crema si assorbita completamente va prelevata in piccole dosi ed applicata nelle diverse zone del viso. Massaggia la crema con movimenti circolari, partendo dal mento e muovendoti verso la fronte per attivare la circolazione e migliorare la tonicità del volto.

Completa questa azione con una crema contorno occhi applicandola su palpebre ed occhiaie. La nostra pulizia del viso è terminata!

AVON ti offre tutto il necessario per prenderti cura della tua pelle:

La STREPITOSA linea ANEW REVERSALIST, ULTIMATE, PLATINUM ed il siero RENEWAL POWERSERUM.

La FANTASTICA linea alla CANAPA SATIVA, dal potere antiossidante, priva di fragranze, rispetta gli standard vegani, priva di oli minerali, solfati e ftalati.

Scegli i prodotti più adatti a te oppure contattaci per avere dei consigli…e buona pulizia del viso!

 

Articolo di Serena Molinari.

 

Condividi l'articolo sui social
Facebook
WhatsApp
Email
135 anni testimoniano la nostra passione e il nostro compromesso sociale con la crescita e la libertà economica delle donne e la qualità dei nostri prodotti.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi offerte, promozioni, il catalogo digitale ogni mese. Oppure (se vuoi lavorare con noi) consigli, strategie, formazione e tanti contenuti per aiutarti con la tua attività Digitale, per farti diventare una Networker Digitale di successo. Promettiamo non riempirti di Spam (Non piacciono neanche a noi)